video

Loading...

lunedì 11 gennaio 2010

Apprendere tramite il web

L'apprendimento è l'acquisizione di conoscenze in vista di uno scopo. E' un processo complesso, che risulta dalla compenetrazione di motivazione, emozione, memoria, pensiero.
Con le nuove tecnologie informatiche e con gli strumenti del web 2.0 apprendere è diventato più stimolante e coinvolgente,e si realizza la cosiddetta "rule of forgetting" di Krashen, secondo cui si impara senza rendersene conto.
E' questo ciò che accade quando ad esempio partecipiamo a un forum o collaboriamo a un wiki.
Facciamo qualcosa di piacevole e rapido e allo stesso tempo impariamo del nuovo.
Il web ormai ha modificato il nostro modo di comunicare e apprendere,grazie all'interattività,alla rapidità,alla completezza e abbondanza di informazioni che i suoi strumenti forniscono.
Quanti di noi hanno ormai abbandonato l'enciclopedia cartacea a favore di quella online?
Quanti scrivono lettere agli "amici di penna",invece che utilizzare mail o chat?

Grazie al web,adesso è possibile studiare uno stesso argomento tramite diverse fonti e formati,è possibile guardare un video piuttosto che leggere un testo, o consultare un opera in lingua originale e nella sua traduzione,possiamo inoltre ricevere e inviare info agli utenti della rete e scambiare cosi idee e opinioni.
Innovativo, a mio avviso, lo strumento wiki che consente agli utenti registrati di creare,modificare o eliminare informazioni riguardo un argomento( come su WIKIPEDIA), diventando un applicativo che permette quindi un'apprendimento collaborativo e multidirezionale.
Se invece parliamo di un rapporto insegnamento/apprendimento più specifico, (ad es. tra docenti e alunni) possiamo parlare di un altro strumento del web 2.0 chiamato E-Learning.
L' e-learning è un nuovo metodo di comunicazione a distanza utilizzato in ambito didattico,tramite la rete internet.
Tra le tante funzioni,esso permette principalmente ai docenti di pubblicare risorse e materiali utili per uno studio specifico, e permette agli studenti di utilizzare le risorse in qualsiasi momento e luogo e di comunicare con gli altri per ulteriori infomazioni.
Ad es. il nostro corso di laurea utilizza la piattaforma Anacleto Moodle per agevolare soprattutto chi non frequenta le lezioni o comunque per dare un punto di riferimento a tutti.

Nessun commento:

Posta un commento